PRIMO PIANOTRASPORTI

Partinico-Balestrate-Trappeto: salvi i collegamenti per i pendolari, cambia ditta dall’1 aprile



Questa volta molla definitivamente la presa la storica ditta di autolinee Sassadoro, che ha sempre gestito la tratta per il collegamento via autobus di Trappeto e Balestrate con Partinico, assicurando essenzialmente il trasporto delle decine e decine di studenti pendolari dei due paesi marinari iscritti nelle scuole superiori di Partinico.



Dal prossimo 1 aprile l’azienda non effettuerà più il servizio e dunque, come era già successo lo scorso anno quando aveva annunciato la cessazione dell’attività salvo poi proseguire sino ad oggi, è tornato a crearsi il problema di chi in alternativa può garantire la tratta. Vertice all’assessorato regionale ai Trasporti dove l’assessore Marco Falcone ha dato delle precise garanzie per le famiglie con studenti pendolari.

In pratica già sarebbe stata individuata un’altra ditta che prenderà il posto della Sassadoro e che quindi assicurerà la continuità del servizio a partire dal prossimo 1 aprile. A confermare lo scampato pericolo il deputato regionale Mario Caputo, componente della commissione Attività produttive:

“Ringrazio – dichiara il parlamentare – l’assessore Falcone per avere assicurato una rapida soluzione che consentirà il mantenimento di un servizio necessario per la mobilità di numerosi cittadini che per vari motivi hanno la necessità di spostarsi all’interno del territorio dei Comuni di Trappeto, Balestrate e Partinico. In questo momento l’economia locale è danneggiata fortemente dall’emergenza sanitaria che sta mettendo in ginocchio molte attività economiche e commerciali. Crisi che purtroppo mette in pericolo anche importanti servizi necessari quali i trasporti. La soluzione adottata dal governo regionale ha scongiurato la sospensione del servizio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.