PRIMO PIANOSANITA'

Partinico, focolaio in casa di riposo: 18 anziani e 3 impiegati contagiati



Scoperto all’interno di una struttura socio-residenziale per anziani di via Avogadro un focolaio di contagi da coronavirus. Ben 21 gli infetti, tutti asintomatici, tra ricoverati (18) e operatori che lavorano all’interno su un totale di 60 sottoposti al tampone rapido. Già questa mattina l’ufficio dell’Usca dell’Asp ha proceduto a sottoporre tutti al tampone molecolare per avere eventuali conferme dei numeri emersi in queste ore.



Il focolaio è stato scoperto per caso: infatti è venuto fuori il sospetto in seguito al malore di due anziani, poi deceduti, oltretutto neanche legati a sintomi collegati al coronavirus come assicurano i titolari della stessa struttura. Come da protocollo è stato effettuato il tampone ai due anziani e per entrambi è venuta fuori la positività.

Nel frattempo già scattate le contromisure con l’isolamento di anziani e personale in servizio, chiusi la sala mensa e tutti gli spazi comuni dell’immobile. Gli stessi titolari della casa socio-residenziale sostengono di avere sollecitato più volte l’Asp per la copertura vaccinale degli anziani senza però avere avuto alcuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.