Home CRONACA Castellammare del Golfo, la baruffa nel 2018 al comando di polizia municipale:...

Castellammare del Golfo, la baruffa nel 2018 al comando di polizia municipale: dipendente assolto

745
0

Assolto l’ex dipendente comunale Michele Colomba dall’accusa di aver aggredito nel giugno del 2018 un assessore all’interno del comando di polizia municipale di Castellammare del Golfo. Il giudice di pace di Alcamo, Paolo Tesoriere, ha ritenuto dalla ricostruzione della vicenda che “il fatto non sussiste”.

Colomba, 67 anni, oggi in pensione, finì sotto giudizio in seguito alla denuncia che presentò l’assessore che all’epoca aveva tra le sue deleghe quella alla Polizia municipale, Giacomo Frazzitta, il quale lo citò per percosse. Diverse sono state le varie udienze del processo anche perché, per venire a capo di quanto accaduto, il giudice di pace ha deciso di visionare le immagini di videosorveglianza installate all’interno e all’esterno del comando dei caschi bianchi, dove accadde il presunto “scontro” fisico tra i due.

Poco chiaro ancora il movente che scatenò l’alterco. Vicenda che finì con Colomba addirittura portato via in ambulanza a causa di un malore, mentre l’assessore riportò nell’alterco oltre a qualche spintone anche la rottura degli occhiali da vista che indossava. Episodio che non è per nulla destinato a chiudersi qui.

Infatti Colomba a sua volta ha presentato una denuncia nei confronti non solo di Frazzitta ma anche dell’allora comandante della polizia municipale Castrenze Ganci, quest’ultimo accusato di averlo “cinturato con la forza”.

Entrambi sono stati rinviati a giudizio e il processo è in corso: “Finirà tutto in una bolla di sapone – commenta Frazzitta -, ne sono convinto. Comunque anche per la mia denuncia per due volte diedi la disponibilità a rimettere la querela, ma lo stesso Colomba si rifiutò”. “Ho fatto solo il mio dovere – aggiunge Ganci -, frapponendomi da pubblico ufficiale fra i due per evitare possibili nuovi scontri. Per questo sono assolutamente sereno”.

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui