Home ENTI LOCALI Partinico, rotazione personale al Comune: avvicendamenti tra diversi settori

Partinico, rotazione personale al Comune: avvicendamenti tra diversi settori

887
0

Nuovo piano di rotazione del personale da parte della commissione straordinaria prefettizia con i poteri di giunta e consiglio al Comune di Partinico. In questi giorni è stata rimessa mano alla pianta organica con vari spostamenti da un settore ad un altro, nel quadro del rispetto del ‘Piano di prevenzione della corruzione’, che prevede l’obbligo di una rotazione del personale all’interno delle pubbliche amministrazioni nelle aree a più elevato rischio di corruzione.

Rimescolati un po’ tutti gli uffici, con particolare potenziamento del nuovo settore che è stato costituito che racchiude i Lavori pubblici, scorporato da quello dello Sviluppo della città che ingloba edilizia privata, sportello unico delle attività produttive e commercio. Un primo provvedimento ha riguardato 12 unità di personale sottoposte ad una mobilità inter-settoriale: ben 7 di loro sono stati dirottati per l’appunto al V settore Lavori pubblici, gli altri invece distribuiti tra polizia municipale, segreteria generale e il II settore che governa pubblica istruzione, sport, politiche sociali e l’ufficio relazioni con il pubblico.

Ad essere stato rimesso ordine ai due settori scorporati, per l’appunto lo Sviluppo della città e i Lavori pubblici. Nel primo istituiti tre diversi servizi su cui operano 22 dipendenti, responsabili compresi con alcuni anche a scavalco tra un ufficio e l’altro attraverso la suddivisione del proprio monte ore settimanale; nel secondo settore troviamo i vari uffici suddivisi in tre servizi con 60 dipendenti al suo interno.

“Taluni uffici – ha specificato Armando Piscitello, responsabile del IV e V settore – sono stati potenziati, destinandovi apposite risorse umane al fine di soddisfare le esigenze manifestate nel corso di un apposito tavolo di valutazione; per cui sentiti i responsabili dei settori, si è addivenuti alla determinazione di adottare i provvedimenti di mobilità interna intersettoriale del personale dipendente”.

Infine un altro dipendente è stato trasferito alle dipendenze dell’Osl, l’organismo straordinario di liquidazione insediatosi in seguito alla dichiarazione di dissesto finanziario nel 2018 con l’obiettivo di recuperare i crediti e pagare i debiti maturati dal Comune sino al 31 dicembre del 2016.

Da considerare che nell’ottobre scorso aveva cambiato pelle uno dei settori del Comune di Partinico tra i più focalizzati dalla relazione dello scioglimento per infiltrazioni mafiose determinato dal ministero dell’Interno, quello dei servizi sociali. Ad essere stati rimescolati personale e funzioni dei vari uffici.

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui