Home PRIMO PIANO Partinico, ambulatori dell’ospedale nel bene confiscato: in arrivo una riorganizzazione

Partinico, ambulatori dell’ospedale nel bene confiscato: in arrivo una riorganizzazione

1013
0

In arrivo importanti novità per quanto concerne una nuova logistica e organizzazione degli ambulatori distaccati dell’ospedale di Partinico, ospitati da qualche tempo (per via della trasformazione del nosocomio in covid hospital) nel bene confiscato alla mafia di via Mancuso. In una nota il Partito Democratico evidenzia tutte le novità in arrivo, altre invece in via di verifica:

ECCO IL COMIUNICATO INTEGRALE

In risposta a quanto da noi segnalato con la lettera del 31 marzo 2021 sulla non adeguata accoglienza degli utenti del nostro territorio, per la fruizione delle prestazioni offerte negli ambulatori specialistici di via Mancuso, il Direttore Sanitario  dell’Ospedale Civico di Partinico e la Direttrice del Distretto Sanitario 41 hanno indetto una pronta conferenza di servizio, organizzata subito dopo le festività pasquali, nella sede di via Mancuso, in presenza anche del Responsabile del Settore di Staff del Comune di Partinico, per una analisi della situazione attuale  e per attivare i miglioramenti necessari.

Per questo doverosamente Li ringraziamo.

Nella nota avevamo fatto presente che l’attuale organizzazione dell’unico ingresso attivo per accedere ai 7 ambulatori attivati ed al Punto Prelievi determina infatti un grande affollamento sia nel corridoio della struttura che all’esterno davanti alla struttura, diventata luogo di attesa poco confortevole per tutti e in specie per le persone più deboli: anziani, bambini, disabili, donne incinte

A conclusione dell’incontro le proposte correttive condivise sono le seguenti:

  1. Chiedere al Comune di rendere la via Mancuso a senso unico in modo da avere uno spazio sufficiente per allocare n.2 gazebi necessari a un’accoglienza esterna protetta degli utenti;
  2. Chiedere al Comune di predisporre davanti al poliambulatorio n.2 posti auto riservati agli utenti disabili;
  3. Predisporre n.2 punti di accesso ai due lati della struttura per consentire un accesso più agevole e meno confuso agli ambulatori;
  4. Predisporre le targhe indicative per singolo ingresso;
  5. Rendere fruibile almeno una sala d’aspetto con n.10 posti adeguatamente distanziati per accogliere le persone più fragili
  6. Predisporre il trasferimento del Punto prelievi in un ambiente accessibile dalla parallela via Turati per allentare la pressione umana in via Mancuso.

Confidiamo che, essendo i primi 5 punti di facile esecuzione, possano essere realizzati nei prossimi giorni, mentre si appronteranno gli interventi per il punto 6).

Il nostro gruppo politico continuerà a seguire con attenzione la qualità delle prestazioni sanitarie, sia ospedaliere che territoriali, che vengono garantite nel nostro Distretto Sanitario.

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui