Home ENTI LOCALI Borgetto, il day-after della crisi politica: si dimette l’assessore Giuseppe Alaimo

Borgetto, il day-after della crisi politica: si dimette l’assessore Giuseppe Alaimo

1409
0

Ha subito un effetto immediato la perdita della maggioranza da parte del sindaco di Borgetto, Luigi Garofalo, in seguito al distacco dalla coalizione dei due consiglieri Maurizio Zerillo e Vincenzo Balsamo. In questi giorni si è infatti dimesso dal ruolo di assessore Giuseppe Alaimo, uomo considerato vicino a Zerillo.

È stato infatti proprio lui ad avere caldeggiato il suo nome quando nel 2020 ci fu il rimpasto di giunta per superare quella che allora fu la prima crisi politica che dovette affrontare il sindaco. Il dimissionario però sostiene che il suo gesto sia svincolato da quanto accaduto in consiglio:

«Posso assicurare che l’addio di Zerillo alla coalizione a sostegno del sindaco – precisa Alaimo – non ha nulla a che vedere con le mie dimissioni che sono di carattere assolutamente personale. Sopraggiunti impegni di lavoro non mi potevano più permettere di servire il mio paese come era invece necessario».

Al di là delle reali motivazioni che stanno dietro a questo gesto, le dimissioni di Alaimo di fatto spianano l’apertura del dialogo all’interno della coalizione di Garofalo e creano quindi i presupposti per potere in qualche modo risanare la frattura. Soprattutto di poter riannodare il dialogo con i due consiglieri dissidenti.

Anche perché, politicamente, questa sembra essere l’unica strada percorribile al sindaco dal momento che difficilmente è ipotizzabile un confronto con gli altri 4 consiglieri di opposizione, tutti esponenti del Movimento 5 stelle. Alaimo lascia anche delle deleghe pesantissime sul piatto: Urbanistica, Territorio e ambiente, Sanità, Edilizia, attività produttive e Lavori pubblici.

Il sindaco considera molto meno fosco il clima politico: «I consiglieri non sono passati all’opposizione – precisa –. Sono sicuro che con loro due ci sarà un incontro chiarificatore e tutto si appianerà. Dialogare con i grillini? Un confronto sicuramente, ma è da escludere categoricamente alcun accordo politico».

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui