Home CRONACA Partinico, a fuoco l’auto del responsabile di un’agenzia di vigilanza privata (VIDEO)

Partinico, a fuoco l’auto del responsabile di un’agenzia di vigilanza privata (VIDEO)

4549
0

A fuoco stanotte l’auto del responsabile della Mondialpol Security spa di Partinico, Antonino Pezzano di 51 anni. Il mezzo, una Volkswagen Tiguan posteggiata in via Vecchia di Borgetto a Partinico, è andata distrutta nella parte anteriore.

Si ipotizza che si sia trattato di un incendio doloso. Ad indagare sul caso il commissariato di polizia di Partinico. Immediato l’intervento sul posto dei vigili del fuoco, al cui centralino l’allarme è stato lanciato questa notte intorno alle 2.

La Mondialpol è una società di vigilanza privata che effettua prevalentemente servizi di custodia e trasporto valori per conto di istituti di credito e non solo. Svolge anche servizi di vigilanza per le attività imprenditoriali e commerciali.

Nel marzo del 2019 la Mondialpol fu vittima di un incendio doloso. All’interno dell’autoparco nella sede di contrada Timpanella qualcuno appiccò le fiamme a due auto che erano alimentate a gpl. In quel caso non vi fu alcun dubbio sulla matrice dolosa: infatti due mezzi andati a fuoco erano distanti l’uno dall’altro.

GUARDA LE IMMAGINI DELL’INCENDIO ALL’AUTO

 

© Produzione riservata VIETATA LA RIPUBBLICAZIONE

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui