AMBIENTEPRIMO PIANO

Trappeto, ripulita spiaggia di San Cataldo: trovati water, pezzi di carrozzeria e rifiuti speciali (VIDEO)



Operazione “spiagge pulite” di Legambiente questa mattina nel versante di Trappeto della baia di San Cataldo, da decenni non balneabile perché inquinato da scarichi industriali e di depurazione.



I volontari, grazie anche all’adesione di tante associazioni del territorio, muniti di guanti, pale e rastrelli hanno raccolto una ventina di grandi sacchi di rifiuti. Grazie alla collaborazione del Comune di Trappeto e dell’Agesp sono già stati recuperati buona parte di questi rifiuti raccolti, altri ancora saranno smaltiti la prossima settimana.

Ad essere stato abbandonato e raccolto un po’ tutti: pezzi di carrozzeria di auto, water e purtroppo anche rifiuti bruciati che adesso sono diventati “speciali” e quindi dovranno essere smaltiti in apposite piattaforme.

Il sindaco di Trappeto, Santo Cosentino, ha preso un impegno nel corso di questa giornata ecologica: «Lavoreremo per ripristinare la viabilità nella stradina che conduce alla spiaggia di San Cataldo, entro questa estate onorerò il mio impegno». A chi ha lavorato nella raccolta di questa mattina sono stati donati da Legambiente pettorine e cappellini.

GUARDA LE IMMAGINI E LE INTERVISTE DI “SPIAGGE PULITE”

https://www.facebook.com/partinicolive.it/videos/472959653926449/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.