Home PRIMO PIANO Partinico, partono attività di assistenza a minori, famiglie, anziani e disabili

Partinico, partono attività di assistenza a minori, famiglie, anziani e disabili

488
0

Si potenziano le attività socio-assistenziali a Partinico. Proprio in questi giorni sono state definite una serie di misure per l’assistenza a minori, famiglie, anziani e disabili. Il tutto concretizzato attraverso una programmazione che è stata messa in campo con fondi extracomunali reperiti con il distretto sanitario 41, che coinvolge oltre a Partinico altri 8 comuni del comprensorio.

«Una complessa e articolata attività – affermano le commissarie prefettizie del Comune di Partinico, Isabella Giusto, Concetta Caruso e Maria Baratta – condotta dagli uffici dei servizi sociali del Comune che hanno permesso di definire una serie di azioni che contribuiranno a migliorare le prestazioni sociali al servizio del territorio e di tutto il distretto».

Ad essersi sin da subito concretizzata la gara relativa all’affidamento del “Servizio educativo domiciliare minori e spazio neutro”. Avrà una durata di 12 mesi, nell’ambito delle attività previste dal ‘Piano di Zona 2013-2015’. A breve inizierà il servizio che sarà espletato per tutti i comuni del distretto, quindi oltre a Partinico anche a Balestrate, Borgetto, Camporeale, Giardinello, Montelepre, San Cipirello, San Giuseppe Jato e Trappeto.

Il servizio educativo domiciliare per minori è rivolto alle famiglie con minori nelle quali sono presenti livelli di rischio interno o legato a fattori ambientali, che necessitano di sostegno educativo in modo da favorire l’autonomia e la realizzazione dei percorsi personali di crescita del minore e del suo nucleo familiare. Verrà attuato mediante interventi di mediazione familiare e attivazione di uno sportello di consulenza professionale socio-psicopedagogico denominati “Spazio educando”.

Il servizio ‘Spazio Neutro’, invece, è un luogo costituito per la tutela e difesa dell’inalienabile diritto di visita e di relazione genitori-figli. Assicurerà e supporterà le famiglie che vivono situazioni di conflittualità, al mantenimento della relazione tra il minore ed i suoi genitori gestendo gli incontri, alla presenza di personale qualificato.

Nel frattempo è stato pubblicato l’elenco degli enti accreditati per l’erogazione dei servizi domiciliari in favore di anziani e disabili gravi del distretto socio-sanitario 41 a cui seguirà la sottoscrizione dei ‘Patti di accreditamento’. Gli utenti aventi diritto, circa 160, potranno individuare da tale elenco gli enti da cui aver erogate le prestazioni di assistenza domiciliare nel rispetto del patto di servizio sottoscritto dai richiedenti e dei piani individuali, redatti  dai servizi sociali di ciascun comune del distretto.

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui