Home ENTI LOCALI Partinico, tagli della Tari: lo Stato assegna i fondi, il Comune dovrà...

Partinico, tagli della Tari: lo Stato assegna i fondi, il Comune dovrà stabilire le decurtazioni

785
0

Assegnati dallo Stato al Comune di Partinico quasi 700 mila euro per ridurre la Tari, la tassa sui rifiuti, delle abitazioni e delle attività (negozi, artigiani, professioni, imprese ecc..) che sono state colpite dalla pandemia covid. A darne notizia è la pagina facebook ‘Sos partite iva Partinico’.

Inoltre questi fondi dovranno essere utilizzati per adottare misure urgenti di solidarietà alimentare, nonché di sostegno alle famiglie che versano in stato di bisogno per il pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche.

Il Comune di Partinico, così come gli altri enti locali in tutta Italia, dovrà deliberare le agevolazioni entro il prossimo 30 giugno ma potrebbe esserci uno slittamento al 31 luglio in seguito alla richiesta di proroga avanzata dall’Anci, l’associazione nazionale dei Comuni. La scelta di differenziare le misure di agevolazione è demandata al Comune.

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui