Home POLITICA Carini, strappo in giunta: licenziato l’assessore Evola. Il sindaco: «Fiducia venuta meno»

Carini, strappo in giunta: licenziato l’assessore Evola. Il sindaco: «Fiducia venuta meno»

2376
0

Clamoroso strappo all’interno dell’esecutivo del sindaco Giovì Monteleone. Il sindaco Giovì Monteleone ha deciso di licenziare in tronco dal ruolo di assessore Vincenzo Evola, che fu nominato all’interno della sua squadra assessoriale sin dal suo insediamento, dopo le elezioni dell’ottobre 2020. Nella determina di defenestrazione il primo cittadino spiega senza troppi giri di parole i motivi del divorzio:

«La condotta politica assunta dall’assessore comunale Vincenzo  Evola – si legge – ha fatto venire meno il presupposto fondamentale che aveva ispirato ed era sotteso alla nomina dell’assessore medesimo e compromette l’unicità della linea politica dell’amministrazione comunale. È dunque ravvisata l’opportunità, anche a seguito di confronto con gli altri componenti della giunta comunale, di revocare la nomina alla carica di  assessore comunale di Vincenzo Evola, essendo venuto meno il giudizio di fiducia sull’idoneità dello stesso a rappresentare e perseguire gli indirizzi e gli obiettivi programmatici dell’amministrazione. Tale decisione è necessaria per la serena prosecuzione dell’attività amministrativa».

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui