LAVORI PUBBLICIPRIMO PIANO

Partinico, si vuole riqualificare villa “Margherita”: Comune si mette in moto



Il Comune di Partinico si candida ad agganciare i fondi di un bando della Regione per poter così riqualificare la storica villa “Regina Margherita”, il cui perimetro in parte da tempo non è fruibile perché per via del pericolo di caduta di alcune essenze arboree al suo interno.



Si sono messi al lavoro gli uffici che hanno predisposto una progettazione esecutiva, affidando ai dipendenti comunali Armando Piscitello e Giuseppe Gallo rispettivamente gli incarichi di progettista e di responsabile unico del procedimento.


L’intervento richiede un finanziamento di 890 mila euro. Con la progettazione esecutiva il Comune può presentare istanza di partecipazione al bando: “Si esprime apprezzamento e ringraziamento – scrive in una nota il gruppo facebook Sos partite iva – alla Commissione Straordinaria del Comune di Partinico per la decisione di intervenire per fare ritornare nel suo splendore la nostra storica Villa “Regina Margherita”.

Il progetto di euro 890.00 sarà finanziato a valere di un Fondo Regionale riservato ai comuni con meno di 60.000 abitanti ed avrà lo scopo di effettuare interventi ordinari e Straordinari nella villa Regina Margherita. I lavori per la presentazione del progetto sono stati eseguiti dagli ingegneri Armando Piscitello e Giuseppe Gallo.

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button