Home ENTI LOCALI Balestrate, lotta alla crisi: consiglio comunale sforbicia tassa rifiuti e suolo pubblico

Balestrate, lotta alla crisi: consiglio comunale sforbicia tassa rifiuti e suolo pubblico

567
0

Importanti agevolazioni per cittadini ed imprese votate stanotte dal consiglio comunale di Balestrate inerenti ai tributi locali. In particolare riguardano la Tari, la tassa sui rifiuti, e il nuovo canone unico patrimoniale (occupazione del suolo pubblico) . Queste le misure previste:

TARI

– Agevolazioni per le famiglie

Per le famiglie con Isee (o Isee corrente) da 0 a 6 mila euro riduzione del 100% della parte variabile; per le famiglie con Isee da 6.000,01 a 25 mila euro riduzione dell’80% della parte variabile della Tari.

– Agevolazione per le utenze non domestiche

Per l’anno 2021, a tutte le categorie di utenze non domestiche a cui è stata imposta la sospensione della propria attività o che sono state soggette a limitazioni a seguito dell’emergenza sanitaria Covid-19, la tassa potrà essere ridotta anche nella misura del 100% sia nella quota fissa che nella quota variabile.

SUOLO PUBBLICO

Sono state previste alcune importanti agevolazioni per favorire l’insediamento di nuove attività ed in particolare di attività giovanili, nello specifico saranno esentate :

– le occupazioni relative alle nuove attività commerciali, per il primo anno di attività, rispettando un limite di superficie fissato in 50 metri quadri;

– le occupazioni di suolo e aree pubbliche effettuate da nuove attività imprenditoriali giovanili e di lavoro autonomo (artigianali e piccola media impresa, commerciali, turistiche e di servizi) per lo svolgimento della propria attività per un periodo di tre anni dalla costituzione dell’impresa;

Sono inoltre esenti dal canone fino al 31 dicembre 2021 tenuto conto della situazione determinata dalla pandemia da Covid-19:

– le occupazioni effettuate da tutte le attività commerciali e artigianali;

– le occupazioni effettuate dai proprietari di fabbricati esistenti per la realizzazione di lavori di manutenzione ordinaria, straordinaria e di ristrutturazione edilizia che comportino l’installazione di ponteggi nell’area antistante e/o adiacente il fabbricato.

“È stato fatto un grande lavoro in favore della collettività – dichiara il sindaco Vito Rizzo- portato avanti dalla maggioranza, con il prezioso contributo e la collaborazione di alcuni consiglieri di minoranza. Quando si lavora con lo spirito giusto si raggiungono importanti risultati per tutti”.

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui