Home CRONACA Partinico, un altro scarcerato dall’operazione “Gordio”: libero Vincenzo Ferreri

Partinico, un altro scarcerato dall’operazione “Gordio”: libero Vincenzo Ferreri

6377
0

Fuori dal carcere e senza alcuna altra misura restrittiva Vincenzo Ferreri, partinicese di 40 anni, tra quelli che finirono in carcere nell’ambito dell’operazione antimafia e antidroga “Gordio”.

Il tribunale del riesame, su istanza avanzata dal legale di Ferreri, Corinne Sgroi, ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare. Il quarantenne è stato accusato dalla Procura, nell’ambito delle indagine portate avanti dalla Dda e dai carabinieri, di aver fatto parte di una delle cinque associazioni criminali individuate, essendosi occupato “direttamente della coltivazione e della produzione di sostanza stupefacente del tipo cannabis all’interno di un magazzino di Partinico in contrada Milioto”.

Sempre secondo l’accusa avrebbe tenuto contatti con i vertici del gruppo criminale sullo svolgimento delle attività di produzione e coltivazione, venendo rifornito di sostanza stupefacente per la successiva distribuzione alla rete di spacciatori.

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui