Home APPUNTAMENTI La partinicese D’Angelo presenta la sua nuova fatica letteraria con una prefazione...

La partinicese D’Angelo presenta la sua nuova fatica letteraria con una prefazione d’autore

1171
0

Sarà presentato domani sera, sabato 31 luglio, alle ore 21 al museo regionale di Palazzo d’Aumale di Terrasini il libro della docente e scrittrice Enza Maria D’Angelo dal titolo “Peccato d’orgoglio”. Un testo che presenta la prefazione della nota scrittrice, poetessa e saggista Dacia Maraini.

L’opera racconta di due donne e due generazioni confinanti, rinunce e aspirazioni. Protagoniste sono Emma, la cui memoria è minata dall’Alzheimer, e la nipote Sandra che ricostruisce i frammenti di un dramma antico non risolto.

Ogni indizio, parola o suono diventa un avvertimento sulla necessità e sul diritto di scegliere verso quale meta orientarsi, anche se rischiosa. Intorno ad Emma e Sandra si muovono altre donne e uomini accomunati da desideri e timori simili, seppure declinati in vicende diverse.

Sullo sfondo la presenza delle compositrici a lungo oscurate per pregiudizi di genere, che suggeriscono il coraggio di credere in se stesse. Per Enza Maria D’Angelo si tratta per l’esattezza della nona fatica letteraria, tra romanzi, saggi e altre composizione letterarie. Ha al suo attivo premi letterari, convegni e pubblicazioni musicali, teatrali e linguistico-letterari.

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui