PRIMO PIANOSANITA'

Montelepre, aumentano i positivi e la sindaca si scaglia contro i no vax “Teorie intollerabili”



A Montelepre, così come in tutti gli altri comuni del distretto sanitario di Partinico, sono in aumento i positivi al coronavirus. Secondo quanto comunicato  dai medici curanti  e dall’Asp, salgono a 14 i soggetti positivi  ne solo paese monteleprino e nessuno di questi era  vaccinato.



Quattro sono minorenni tra gli 11 ed i 17 anni di età, ad essere positiva anche una donna in gravidanza. Tra loro risultano due interi nuclei familiari ed all’interno di uno di questi si conta l’ennesima vittima anziana del Covid-19.

“Non credo – copmmenta la sindaca Maria Rita Crisci che lancia strali contro i no vax – si possano più tollerare teorie che tendono a minimizzare questo maledetto virus. È vero che dobbiamo tornare a vivere ma non possiamo sottovalutare gli effetti devastanti di questa pandemia. Chi è vaccinato ha sintomi lievi se contrae l’infezione. Vaccinatevi!”.

La prima cittadina parla a ragion veduta perché nell’inverno trascorso ha contratto il virus ed anche con una forma aggressiva, tanto da essere stata costretta al ricovero all’ospedale di Partinico. Durante la sua degenza raccontò giorno per il giorno il suo calvario, ammettendo di aver avuto paura di poter perdere la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.