PRIMO PIANORELIGIONE

Partinico, la carità non va in vacanza Appello delle parrocchie ad aiutare i poveri



Dal mondo ecclesiastico di Partinico arriva un messaggio a tutta la comunità in questo momento in cui le attività lavorative hanno rallentato e dunque si può essere più distratti dai bisogni quotidiani. Ed è per questo che viene sottolineato che “LA CARITA’ NON VA IN VACANZA”.



Continua infatti la raccolta di generi alimentari promossa dalla Caritas interparrocchiale di Partinico. “Quando andiamo a fare la spesa nei supermercati, – si legge nell’appello – compriamo qualcosa per chi è meno fortunato di noi. Pasta, passata di pomodoro, tonno in scatola e derrate a lunga scadenza e che non hanno bisogno di essere conservati in frigo perché non tutti lo hanno in casa. Poi, con un piccolo  sacrificio, portiamo il frutto della nostra generosità nelle parrocchie, di solito aperte dalle 9 alle 12 e nel pomeriggio dalle 16-16,30 fino alle 18,30-19”.

Quanto donato verrà portato al centro Caritas di via Lanzafame e distribuito a fine settimana prossima alle famiglie meno abbienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.