Home CRONACA Cinisi, c’è un indagato per la morte dell’operaio edile Angelo Giammanco

Cinisi, c’è un indagato per la morte dell’operaio edile Angelo Giammanco

4594
0

C’è un iscritto nel registro degli indagati della Procura per la morte dell’operaio edile avvenuta ieri mattina a Cinisi.

Si tratta dell’amministratore unico della società affidataria dei lavori nell’immobile in cui stava lavorando la vittima, Angelo Giammanco di 67 anni. L’accusa nei suoi confronti è di omicidio colposo.

Pare infatti dai primi riscontro che l’impalcatura sulla quale stava lavorando l’operaio non fosse regolare e in totale sicurezza, così come la posizione lavorativa del 67enne che non risulterebbe essere assunto in regola.

La Procura ha disposto inoltre l’esame autoptico sul corpo dell’uomo.

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui