Home AMBIENTE Balestrate, chiazza marrone sul torrente, scattano controlli Il sindaco “Proviene da Alcamo”

Balestrate, chiazza marrone sul torrente, scattano controlli Il sindaco “Proviene da Alcamo”

977
0

Acque torbide sul torrente Finocchio a Balestrate e scatta l’allarme. Alcuni residenti hanno segnalato la presenza di una grossa chiazza scura che occupava parte dello specchio acqueo. Sul posto polizia municipale e tecnici del Comune, oltre che il consigliere comunale Giuseppe Curcurù che è stato personalmente investito di tale problematica con segnalazioni arrivate anche a lui.

Proprio per questo motivo l’esponente del civico consesso ha deciso di scrivere al Comune, all’Arpa (agenzia regionale protezione ambiente) e al comando della stazione dei carabinieri per sollecitare verifiche sulla qualità dell’acqua e sulle possibili cause.

“Anzitutto – afferma Curcurù – ringrazio i cittadini attenti all’ambiente ed alla qualità della vita. Mi hanno informato sulla presenza di chiazze scure in prossimità del torrente Finocchio e nello specchio d’acqua antistante. Da attenti osservatori, non potendo attribuire tale torbidità a fenomeni piovosi, hanno legittimamente fatto ipotesi di possibili sversamenti. Oltretutto, la non sistematicità degli eventi non esclude possibili responsabilità. Ho contattato il corpo dei vigili urbani, invitandoli a recarsi sul posto ripetutamente ed a documentare i fatti attraverso un dossier fotografico. Inoltre ho inviato comunicazione anche ad Arpa chiedendo interventi tempestivi. Grazie ancora per la civiltà che mostrate in un contesto che si orienta sempre più rapidamente verso una inspiegabile barbarie”.

Il sindaco Vito Rizzo si sente però di tranquillizzare tutti: “Questa è una chiazza proveniente da Alcamo marina – precisa –. Abbiamo monitorato già nei giorni scorsi questo spostamento visibile a occhio nudo. Si presume che la chiazza si sia formata nei giorni scorsi all’altezza del fiume San Bartolomeo, quando ci fu quell’acquazzone che poi ha finito per produrre i soliti scarichi a mare attraverso il canale, ed è un po’ quel che accade ogni anno purtroppo”.

Riguardo alla qualità del mare balestratese il primo cittadino garantisce che è stata un’estate assolutamente ottimale: “Nei 5 punti di prelievo sono stati effettuati continui controlli dagli enti preposti – precisa – e non è mai emersa alcuna anomalia”.

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui