APPUNTAMENTIPRIMO PIANOPUBBLICA ISTRUZIONE

Partinico, all’istituto Archimede-La Fata arriva l’ambasciata del parlamento della legalità



L’istituto comprensivo Archimede-La Fata di Partinico aderisce al cammino del Parlamento della legalità, il movimento culturale, interconfessionale e interreligioso che ha incassato moltissimi consensi anche tra importanti personalità.



A cominciare dal giudice Antonino Caponnetto, coordinatore del pool antimafia di Palermo che succede al suo fondatore Rocco Chinnici, che da subito ne è diventato “Presidente Onorario”. Il prossimo lunedì 11 ottobre alle 10,30 si terrà la cerimonia all’interno della sede principale dell’istituto scolastico a cui parteciperà anche il sottosegretario al ministero della Pubblica istruzione Barbara Floridia.

“La volontà dell’istituto di diventare parte attiva del Parlamento della legalità – evidenzia la dirigente scolastica Lucia La Fata – nasce dalla scelta educativa di formare le nuove generazioni ai valori dell’accoglienza, della solidarietà e della legalità”. Il Parlamento della Legalità Internazionale, diretto dal docente e fondatore Nicolò Mannino, ha come obiettivo e finalità, come si legge dal suo sito internet ufficiale, quello di “dialogare principalmente con il mondo scuola e società civile affinché chiunque, a partire dal proprio talento naturale (letterario, artistico, musicale, sportivo, o quant’altro) si metta in gioco per cooperare allo sviluppo del territorio e insieme divenire artefici e protagonisti di un presente a colori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.