APPUNTAMENTIPRIMO PIANO

A Partinico si parla di racket e usura, i commissari “Contesto di vulnerabilità”



Nell’ambito della attività finalizzate ad affermare la legalità nel territorio di Partinico, Comune allo stato attuale sciolto per infiltrazioni mafiose, i commissari straordinari prefettizi hanno organizzato in collaborazione con la prefettura di Palermo un evento in cui si parlerà di due fenomeni criminali particolarmente pericolosi, il racket e l’usura.



Per il prossimo giovedì 28 ottobre è stato organizzato alle ore 10 alla Cantina Borbonica il convegno dal titolo: “Racket e usura: prevenzione, contrasto, solidarietà”.


“Partinico – si legge in una nota dei commissari – è un territorio inserito in un contesto di particolare vulnerabilità del tessuto economico anche a causa della pandemia. La commissione straordinaria, in collaborazione con la prefettura di Palermo, intende promuovere un’iniziativa finalizzata alla conoscenza di tutta la rete istituzionale che, nel rispetto dei reciproci ruoli e  in piena sinergia, combatte il fenomeno criminale del racket e dell’usura”.

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button