ENTI LOCALIPOLITICAPRIMO PIANO

Alcamo, sindaco completa la giunta, tornano Vittorio Ferro e Stefano Alessandra



L’appena riconfermato sindaco di Alcamo Domenico Surdi questa mattina ha provveduto a completare il plenum della sua squadra assessoriale e a distribuire le deleghe. Intanto oltre ai già nominati assessori Caterina Camarda (vicesindaco), Alberto Donato, Gaspare Benenati e Vito Lombardo, si aggiungono le new entry (si fa per dire) Vittorio Ferro, Stefano Alessandra e Mario Viviano. Per Ferro e Alessandra in realtà si tratta di un ritorno perché già avevano ricoperto questo ruolo nella scorsa legislatura. Queste le deleghe:



Alessandra Stefano: Attività culturali e spettacolo; istruzione ed edilizia scolastica;


Benenati Gaspare: Politiche giovanili e progetti di innovazione; attività ed impianti sportivi;

Camarda Caterina: Pianificazione urbanistica, sviluppo locale e mobilità urbana;

Donato Alberto: Politiche e servizi ambientali; verde, giardini igiene pubblica; organizzazione e valorizzazione del personale; affari generali;

Ferro Vittorio: Programmazione finanziaria, entrate, valorizzazione del patrimonio, investimenti e opere pubbliche;

Lombardo Vito: Servizio idrico integrato, polizia cimiteriale e cura dei cimiteri comunali;

Viviano Mario: Servizi sociali, welfare e servizi demografici.

“Insieme agli assessori – afferma Surdi – lavoreremo nella direzione già intrapresa, ultimando i lavori già iniziati e puntando sulle nuove opportunità che già si profilano con il Pnrr, ci adopereremo per partecipare ai bandi regionali, nazionali ed europei ed ottenere i finanziamenti necessari per rendere la nostra Città sempre più vivibile e competitiva. Auguro alla mia Giunta buon lavoro con l’auspicio che, attraverso il lavoro di squadra, rilanceremo l’attività amministrativa per offrire ai cittadini servizi sempre più adeguati e funzionali alle esigenze di una Città che vuole crescere ed avere un ruolo di primo piano sul territorio”.

 

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button