Home SPORT Mondiali Qatar 2022: che fine ha fatto l’Italia Campione d’Europa? Probabili avversari...

Mondiali Qatar 2022: che fine ha fatto l’Italia Campione d’Europa? Probabili avversari e difficoltà nei play off di qualificazione

109
0

Le quote scommesse calcio oggi mostrano come sia cambiata la situazione dell’Italia in pochissimi mesi, da luglio quando gli Azzurri erano i freschi e imbattibili Campioni d’Europa fino a qualche giorno fa, dopo lo 0 – 0 contro l’Irlanda del nord che ha condannato, un’altra volta, la squadra a combattere nei play off per qualificarsi al mondiale.

Mancini e Ventura

Poco hanno in comune questi due allenatori anche se i Meme che girano online li accomunano per già proclamata assenza dei Mondiali 2022 in Qatar. Ventura ha augurato la qualificazione diretta dell’Italia e tutti i media continuano a scherzarci su ma il popolo italiano è convocato ad affrontare un’ulteriore sfida non poco ardua, scacciare i fantasmi del passato magari proprio contro la Svezia e affondare le temibili armate di CR7, Lewandovski, Bale, Pukki… se capiterà proprio la Svezia nel percorso di qualificazione, quest’anno ci sarà anche Ibra.

Le statistiche dell’Italia

Con 37 partite consecutive senza mai subire sconfitte, proprio quest’anno l’Italia ha superato i precedenti record di imbattibilità delle nazionali di calcio che era detenuto da Spagna e Brasile, rispettivamente datati 2007 – 2009 e 1993 – 1995. Il 10 settembre 2018 gli Azzurri perdono in UEFA Nations League contro il Portogallo, dal 10 ottobre dello stesso anno, il pareggio contro l’Ucraina per 1 – 1 è l’inizio di una cavalcata straordinaria che terminerà il 6 giugno 2021, sempre nella stessa competizione ma in semifinale contro la Spagna. In mezzo a questi 2 anni e 8 mesi ci sono 37 gare senza mai perdere e l’Europeo 2020 (disputato nel 2021) vinto in finale contro gli inglesi.

Mancini: vinceremo il mondiale

Quando nel 2020 gli Europei furono rinviati al 2021 il CT Roberto Mancini dichiarò a pieni polmoni: Mondiali rinviati? Avremmo vinto quest’anno, vinceremo l’anno prossimo. Le parole del mister si sono rivelate profetiche e anche a caldo dopo il pareggio contro l’Irlanda del Nord alla domanda di un giornalista “L’Italia riuscirà ad andare ai mondiali in Qatar” Mancini ha prontamente risposto: ci andremo e li vinceremo anche.

Che l’Oracolo Azzurro non stia anticipando (anzi, spoilerando) il finale dei Mondiali 2022?

Le avversarie dell’Italia nei play off

Tutto potrebbe accadere in questi play off, la nuova formula prevede un minitorneo a 3 gironi con 4 squadre per ogni gruppo. Portogallo, Macedonia del nord, Russia, Austria, Svezia, Galles, Repubblica Ceca e Polonia sono alcune delle compagini che gli Azzurri potrebbero incontrare sul loro cammino, un sentiero pieno di pericoli che non spaventano il CT della nazionale italiana di calcio ma che, anzi, sembra essere una nuova, ghiotta occasione per dimostrare il valore di questa squadra che, ha già ampiamente dimostrato, di saper compiere veri e propri miracoli.

Al di là delle combinazioni, gli Azzurri possono contare su campioni europei esperti di calcio a livello internazionale come Verratti, Jorginho, Chiesa, Chiellini, Bonucci e Donnarumma, oltre a giovani che si stanno mettendo in mostra e capi saldi come Insigne, Immobile, Berardi e Belotti.

© Produzione riservata VIETATA LA RIPUBBLICAZIONE

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui