Home POLITICA Partinico, investimenti ed eventi natalizi. Politica incontra commissari al Comune

Partinico, investimenti ed eventi natalizi. Politica incontra commissari al Comune

1103
0

La realizzazione di eventi nel centro storico nel periodo natalizio, il sostegno istituzionale per trovare una nuova allocazione alla caserma del distaccamento dei vigili del fuoco, ed ancora lo stato dell’arte del progetto già finanziato per la realizzazione della rotonda al mercato ortofrutticolo e una serie di altri investimenti come il ripristino del pallone tensostatico, delle strade e delle scuole. Sono stati i temi trattati da una delegazione di Fratelli d’Italia con i commissari prefettizi del Comune di Partinico con cui si è tenuto un incontro al palazzo di città.

ECCO IL DOCUMENTO INTEGRALE

E’ stata una delegazione formata dal Portavoce Cittadino Toti Longo e dal membro del direttivo cittadino e provinciale Vanessa Costantino ad incontrare la commissione prefettizia del comune di Partinico e ad affrontare diversi temi. Un incontro che ha soddisfatto nelle aspettative il coordinamento cittadino di Fratelli d’Italia.

Il primo punto trattato è stato relativo alla delibera di concessione a favore dell’Associazione Pro Loco di Partinico, questione che ha fatto molto discutere l’opinione pubblica e la politica locale in generale.
Fratelli di Italia aveva espresso la sua posizione, tramite il portavoce cittadino Toti Longo nelle settimane precedenti, dicendo che la delibera non presentava nessuna anomalia in quanto rinnovo di una concessione di una stanza all’interno della Cantina Borbonica in cambio di alcuni servizi offerti dalla Pro Loco al comune di Partinico e che pertanto non si poteva parlare di affidamento diretto del bene, ma di concessione di una stanza che precedentemente la suddetta associazione aveva presso il palazzo del Carmine, questa tesi è stata confermata dalla commissione, che ha assicurato alla delegazione di FdI, che la cantina rimarrà a disposizione di tutte quelle associazioni del territorio che intenderanno utilizzarla per scopi sociali e culturali ed eventualmente per richiedere la concessione o l’utilizzo di locali liberi ancora nella disponibilità del Comune di Partinico.

Secondo punto trattato , è stato quello relativo ai lavori di rifacimento del centro storico, che al momento a causa della chiusura totale di piazza Duomo, causano un’interruzione della viabilità in un tratto di corso dei mille , dove sono presenti moltissime attività commerciali, che stanno soffrendo a causa del calo di clienti.
La richiesta di FdI è stata quella di aprire anche se parzialmente il tratto di strada interessato, almeno durante le festività cosi da consentire ai commercianti di lavorare meglio.
E’ stato altresì chiesto di dare la possibilità ai commercianti e alle associazioni di organizzare attività di richiamo durante il periodo natalizio come il coinvolgimento di artisti da strada, animatori per i bambini etcc e la concessione gratuita del suolo pubblico per i bar che intenderanno sfruttare la strada per posizionare tavoli e sedie.
La richiesta è stata accolta dalla commissione e seguirà regolare comunicazione.

Altro punto di cui si è discusso , è del ripristino del pallone tensostatico.
La commissione ha riferito che esiste un grande progetto , inserito nel piano Nazionale di Resistenza e Resilienza di riqualificazione della zona di via Montelepre che interessa anche la struttura sportiva indicata precedentemente e che prevede la riqualificazione di tutto il quartiere.

A tal proposito, è stato ricordato alla commissione, la necessità di spostare la caserma dei Vigili del fuoco in uno spazio più idoneo già individuato dal comandate Provinciale e segnalato alla presidenza della Regione e sollecitato più volte dal direttivo cittadino di FdI all’ufficio del Presidente della Regione.
La commissione si è dimostrata sensibile all’iniziativa è ha assicurato il proprio supporto verso l’interlocuzione in atto.

Si è ancora parlato dello stato dell’arte della Rotonda adiacente al mercato ortofrutticolo progettata durante la sindacatura De Luca e l’importanza di aprire la “stradella Esa” per consentire il transito dei mezzi pesanti da e per il centro direzionale CONAD . E’ stato riferito dalla commissione che si aspetta un solo parere dall’assessorato regionale ai trasporti, che adesso verrà sollecitato dai dirigenti di FdI.

La commissione ha ancora comunicato alla delegazione di Fdi, che nelle prossime settimane partiranno i lavori per il ripristino dell’illuminazione pubblica, se nel frattempo i cittadini, comunicheranno agli uffici competenti eventuali necessità di ripristino punti luce, il comune interverrà tempestivamente , in quanto già in possesso di corpi illuminanti forniti dalla ditta che si è aggiudicata l’appalto, è stato anche comunicato che sono stati messi in bilancio oltre 600000 euro per il rifacimento del manto stradale cittadino e circa un milione di euro in due trance per il rifacimento di Piazza Municipio, che verranno spesi anziché 50000 euro per ristrutturazione scuola capitano Polizzi, 150000 e che sono in programma interventi su tutte gli immobili, scuole comprese in possesso del Comune di Partinico.

La delegazione di Fratelli di Italia, ha invitato la Commissione ad una maggiore e migliore comunicazione con il territorio e la possibilità di organizzare iniziative pubbliche con la cittadinanza.
La commissione ha accolto l’invito e riferito che nelle prossime settimane , organizzerà un’assemblea cittadina per comunicare alla popolazione tutte le iniziative intraprese ed in itinere.
Dall’ incontro scaturisce come la gestione del Comune di Partinico nel corso degli anni sia stata quantomeno discutibile e quale sia lo stato post dissesto, dal quale bisogna ripartire per creare un progetto a medio e lungo termine che possa riportare la comunità di Partinico al centro del comprensorio.
FdI si rende disponibile ad aprire un dialogo con tutte le forze del territorio che abbiano a cuore il bene comune e si prefigge di tenere attiva l’interlocuzione con la Commissione prefettizia per consegnare alla prossima amministrazione un comune più sano e in grado di affrontare le sfide future.

© Produzione riservata VIETATA LA RIPUBBLICAZIONE

SOSTIENICI

Caro lettore, Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito e che ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!“

5,00
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Per fare una donazione tramite bonifico segui queste semplici istruzioni:

  1. Inserisci il seguente IBAN tramite home banking o andando in banca: IT71X0200804690000105100968
  2. Inserisci come causale: donazione partinicolive
  3. scegli l'importo che desideri donarci

 

Nel ringraziarti ti ricordiamo che tutte le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Totale Donazione: €5,00

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui