POLITICAPRIMO PIANO

Borgetto, sempre più crisi politica al Comune, si dimette il vicesindaco



Si è dimesso il vicesindaco del Partito Democratico Alessandro Santoro. La decisione in seguito ad una serpeggiante crisi politica che sai trascina da tempo al Comune, con il sindaco Luigi Garofalo che non ha più una maggioranza e mai è riuscito a ricomporla.



Santoro, nella sua lettera di dimissioni, evidenzia uno stallo politico-amministrativo che a suo dire starebbe creando problemi di governabilità. Inoltre ha evidenziato anche dei contrasti interni che sarebbero di natura più personale che politica.


Una decisione che potrebbe scatenare una reazione a catena, infatti non è escluso che il gruppo consiliare del Pd, composto da due consiglieri tra cui lo stesso Santoro, possa ritirare il suo appoggio al governo cittadino: “Ho convocato per la prossima settimana il direttivo locale – afferma il segretario cittadino dei dem, Pino Panettino – per affrontare questa situazione delicata. Certamente queste dimissioni non potranno passare così, siamo al fianco dell’assessore”.

 

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button