POLITICAPRIMO PIANO

Partinico, nascono i “mastelliani”, ex consigliere comunale ai vertici provinciali



A Partinico nascono nuove formazioni politiche. L’ultima novità arriva dall’ex consigliere comunale Simona Ganguzza che annuncia il suo passaggio a “Noi di centro”, compagine politiche che nel dicembre scorso è stata fondata a livello nazionale dall’ex ministro Clemente Mastella. La Ganguzza va a ricoprire la carica di responsabile provinciale del  coordinamento femminile. Già militante in Fratelli d’Italia prima e Forza Italia dopo, la Ganguzza, 26 anni, è stata consigliere comunale a Partinico nella passata legislatura che fu interrotta dallo scioglimento per infiltrazioni mafiose.
ECCO LA LETTERA DI SIMONA GANGUZZA CHE SPIEGA I MOTIVI DEL SUO PASSAGGIO



“Dopo mesi di riflessione, durante i quali ho intercettato le aspettative dei miei coetanei e le esigenze dei miei tanti concittadini, nonostante le amarezze e le delusioni della passata gestione amministrativa, ho deciso di ricominciare.


#Ascoltando chi avrà idee nuove per la nostra generazione, convincendoli che la politica vera, quella buona, non è fatta solo da chi ha “esperienza” ed anni di militanza, ma anche da chi ha la forza di studiare, l’entusiasmo di proporsi ed il coraggio di crederci.

#Confrontandomi con chi non è più disposto a lasciar passare i giorni, le settimane, i mesi, senza fare nulla per cambiare la realtà sociale, economica ed occupazionale che viviamo.

#Costruendo insieme ai più giovani, con grande impegno, una politica diversa, basata sul merito, lontana dai soliti schemi, che si concretizza con il sostegno a chi ha bisogno.

#Ricordando i tanti problemi affrontati da Consigliere Comunale, alcuni risolti con sacrificio e passione, altri ancora da risolvere.

Ripartire da un incarico a carattere prettamente femminile mi entusiasma ancora di più perché so di poter contare su una grande squadra di donne forti, tenaci, orgogliose di quello che sono e desiderose di fare sempre meglio. E quando penso ciò, ricordo le parole della leader inglese Margaret Thatcher che diceva: “Dovete rimanere focalizzati sull’obiettivo. Siate autodisciplinati. Abbiate una volontà disperata di riuscire. Non conosco nessuno che sia giunto alla vetta senza duro lavoro. La ricetta è questa. Non vi farà arrivare sempre proprio alla vetta, ma vi ci porterà vicino.”

Un nuovo inizio mi aspetta con l’incarico di Coordinatrice Provinciale di Palermo del Coordinamento Donne “Noi di Centro”, certa che sia il posto giusto per valorizzare le istanze del mondo femminile.

Facciamo politica ma siamo donne. E se è vero che tanto è stato fatto in materia di pari opportunità e cultura di genere, tanto ancora c’è da fare. Lo dicono i numeri. Lo dicono tutti quei paesi europei nei quali è ancora difficile trovare delle donne negli incarichi di governo più importanti.

C’è bisogno dunque di unione, per rafforzare e consolidare la presenza femminile, per dimostrare che quando donne di buona volontà uniscono le forze, tutto è possibile. Perché abbiamo tutte le carte in regola per diventare chi e cosa vogliamo.

Un ringraziamento particolare va all’Avv. Giovanni Di Trapani, Coordinatore Provinciale del Partito, per aver riposto in me la sua fiducia; e all’On. Clemente Mastella Sindaco, uomo politico di grande spessore e Segretario Nazionale del recente Partito “Noi di Centro”, per aver voluto fortemente la centralità delle donne in questo ambizioso progetto, ormai diventato un’importante realtà politica sull’intero territorio nazionale.

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button