POLITICAPRIMO PIANO

Borgetto, colpo di scena in consiglio, il sindaco si dimette



Colpo di scena in apertura al consiglio comunale di Borgetto, nella seduta in cui si sarebbe dovuta discutere la mozione di sfiducia.



Il sindaco Luigi Garofalo ha aperto i lavori e con 4 righe scarne ha presentato le sue dimissioni in forma irrevocabile. Il consiglio comunale ha deciso di sospendere i lavori per 10 minuti, ma a questo punto di fatto decade la discussione sulla mozione di sfiducia.

Alla ripresa è stato chiamato l’appello ma soltanto In tre erano presenti in aula, motivo per cui la seduta è stata rinviata di un’ora.

Alla ripresa dei lavori si è presentato in aula soltanto il vicepresidente del consiglio, Maurizio Zerillo. La seduta è stata quindi rinviata a domani per mancanza del numero legale sempre alle ore 20:30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.