ATTUALITA'PRIMO PIANO

Partinico, la “storica” trappola nel marciapiede di corso dei Mille



A Partinico esistono anche le “storiche” trappole. Le cosiddette “insidie stradali”. E’ il caso ad esempio del leggero avvallamento nel marciapiede del corso dei Mille a pochi metri dall’Extrabar. Qui dopo ogni pioggia si forma una piccola pozzanghera, che permane per un paio di giorni e che risulta molto insidiosa per i passanti, specialmente per le persone più anziane.



Proprio oggi una persona è scivolata e considerata l’età ha rischiato qualche frattura. Ad intervenire quello che è stato in passato un simbolo per la lotta all’ambientalismo a Partinico, l’ingegnere Enzo Bonomo, e leader dei Verdi ed anche ex assessore al Comune. Ha deciso di armarsi di una scopa e di pulire la pozzanghera, spingendo l’acqua sulla strada con una semplice scopa.


“Ci sono voluti non più di 2 minuti – racconta Enzo Bonomo -. Ovviamente dopo ogni pioggia il problema si ripresenta. Chiedo all’amministrazione di Partinico ed ai commissari di fare intervenire l’ufficio manutenzione stradale per risolvere definitivamente il problema”.

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button