PRIMO PIANOSOLIDARIETA'

Partinico, la macchina della solidarietà per il popolo ucraino a pieno regime



Si moltiplicano le iniziative di solidarietà a Partinico collegate alla guerra in Ucraina per aiutare il popolo slavo. Oggi e domani, 11 e 12 marzo, si terrà una raccolta di alimenti a lunga conservazione davanti al supermercato Decò di contrada Podere Reale, alle spalle della scuola media “Privitera”.



Ad organizzare la sezione locale della Democrazia Cristiana nuova con la collaborazione della protezione civile guidata da Totò Zito. Parallelamente ogni scuola del territorio si sta allo stesso modo mobilitando, come l’istituto comprensivo Partinico-Borgetto del dirigente scolastico Angelo Nasca.

In questo caso il tutto si è realizzato in collaborazione con l’associazione Croce Giovannea. “Ad essere stati raccolti – afferma Nasca – una notevole  quantità di alimenti a lunga conservazione,  medicinali, vestiti, coperte, che sono stati consegnati all’associazione Croce Giovannea per essere spediti in Ucraina. L’intera  comunità scolastica ha risposto in maniera encomiabile alla raccolta con la consapevolezza che la pace è un bene preziosissimo da preservare quotidianamente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.