CRONACAPRIMO PIANO

Alcamo, palazzina a pezzi a rischio crolli, scatta sgombero con ordinanza



A pezzi una palazzina di Alcamo marina, il Comune ordina l’immediato sgombero dell’unico occupante che si trova al secondo piano e la messa in sicurezza. Questo quanto è stato stabilito in seguito all’accertata condizione di pericolo in cui versa la struttura che si trova in via dell’Orsa minore.



L’edificio già nel dicembre scorso era stato oggetto di un intervento dei vigili del fuoco per via della caduta di calcinacci. Due mesi fa si era proceduto alla rimozione delle parti in imminenti pericolo di crollo ed a transennare la zona pubblica sottostante.

In un recente sopralluogo dei tecnici comunali è stato verbalizzato lo stato di degrado in cui versa l’immobile e confermato come incomba il pericolo per la pubblica incolumità per l’eventuale crollo, su area pubblica, di calcestruzzo dai sottobalconi e dal cornicione.

E’ stata quindi emanata un’ordinanza contingibile e urgente in cui si stabilisce lo sgombero della palazzina e intimato ai proprietari di effettuare entro 30 giorni la “opere provvisionali che garantiscano la messa in sicurezza dell’edificio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.