GuerraNOTIZIE DALL'ITALIA

Ucraina, a Kiev imposto un coprifuoco di 36 ore da stasera | Bombardato l’aeroporto di Dnipro, “massicce distruzioni”



I premier di Polonia, Slovenia, Repubblica Ceca incontrano Zelensky. Vertice Nato a Bruxelles per la settimana prossima.



Ventesimo giorno di guerra in Ucraina. In mattinata almeno tre potenti esplosioni sono state udite nel centro di Kiev: colpiti diversi edifici. Nella Capitale verrà imposto un coprifuoco di 35 ore a partire dalle 20 di oggi (le 19 in Italia), fino alle 7 del 17 marzo.

E proprio a Kiev, oggi, i premier di Polonia (Morawiecki), Repubblica Ceca (Fiala) e Slovenia (Jansa), si recheranno per incontrare il presidente ucraino Zelensky. Bombardato l’aeroporto di Dnipro: sul posto è stata osservata una “massiccia distruzione”, affermano le autorità locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.