POLITICAPRIMO PIANO

Balestrate, Vito Rizzo si ricandida a sindaco, giunta e consiglio lo “consacrano”



Dopo l’attuale consigliera comunale uscente Piera Chiarenza e il coordinatore del movimento “Balestrate partecipata” Luciano Longo, arriva anche la conferma della ricandidatura a sindaco di Vito Rizzo  Balestrate. L’uscente è stato consacrato con un documento congiunto tra assessori e consiglieri comunali di maggioranza che tutt’oggi lo sostengono. Inoltre si vocifera con insistenza anche la discesa in campo di Benedetto Lo Piccolo, già candidato sindaco contro Rizzo 5 anni fa. Ecco il documento integrale con cui si annuncia la ricandidatura di Rizzo:



Con lo stesso spirito e con ancora maggiore convinzione, noi Consiglieri di maggioranza, componenti della Giunta e sostenitori del Sindaco abbiamo chiesto a Vito di ricandidarsi per continuare a guidare la nostra comunità per i prossimi 5 anni. Il lavoro portato avanti in questi anni, nonostante i problemi economici ed organizzativi, ha permesso a Balestrate di raggiungere obiettivi importantissimi e ha consentito alla nostra cittadina  di aumentare la propria visibilità e di ottenere una credibilità territoriale mai ricordata in passato. Il merito è di tutti coloro che hanno contribuito a far sì che ciò accadesse e Vito è stata la sintesi e la guida di tutto ciò. Abbiamo ancora molto da fare, continuando a farci rispettare e migliorando ulteriormente i risultati ottenuti anche in battaglie che sembravano perse in partenza. Balestrate sta vivendo una stagione di grande fermento economico e sono state poste le basi per lo slancio decisivo : dal Piano Regolatore Generale, atteso da decenni, alla tutela e valorizzazione delle coste, dalle infrastrutture necessarie alla piena fruibilità del Porto turistico alla grande capacità di recepire finanziamenti europei; tutte attività che hanno portato grandi gruppi imprenditoriali ad avere interesse ad investire nel nostro territorio. Balestrate ha bisogno di continuità amministrativa e di nuova linfa, di capacità amministrative e di resilienza, di competenze e professionalità dei giovani e delle donne, del contributo di tutti i cittadini sinceramente animati dalla voglia di dare una mano. Bisogna sfruttare al meglio le opportunità che il PNRR e la nuova programmazione europea stanno mettendo a disposizione dei territorio e da questo punto di vista Vito è la massima garanzia di efficienza ed efficacia non solo per Balestrate, ma per tutto il comprensorio. Adesso c’è da continuare a lavorare per concludere i progetti che sono in fase di realizzazione e sviluppare altre idee al fine di contribuire alla crescita economica, sociale e civile della nostra cittadina portando a compimento quanto fatto in questi anni. Questo lavoro lo vogliamo fare insieme a tutte quelle persone di buona volontà che vorranno mettere Balestrate al centro di tutto, prima di tutto, con Vito Rizzo Sindaco. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.