ENTI LOCALIPRIMO PIANO

Balestrate, le spiagge con lidi, ristorazione e servizi, approvato il Pudm



Il Consiglio Comunale di Balestrate ha votato l’adozione del Pudm, il piano di utilizzo del demanio marittimo, dopo un iter lungo e travagliato. “Sono davvero felice – dichiara il sindaco Vito Rizzo – per aver raggiunto questo obiettivo,  un altro di quei ‘discorsi fissi da campagna elettorale’ che adesso diventa realtà. Grazie al Pudm vengono pianificate e disciplinate le attività legate all’utilizzo della spiaggia, perseguendo un uso sostenibile e razionale del sistema costiero che, pur mirando ad una valorizzazione economica dell’area, consenta di minimizzare l’impatto ambientale. Tante le nuove opportunità di investimento che verranno date in tutto il litorale, per uno sviluppo dei servizi turistici che si potranno offrire”.



Nel dettaglio ci sarà la possibilità di insediare le seguenti attività nei due diversi litorali del paese. Nella spiaggia ad est, dal confine con Trappeto al porto, sarà consentito realizzare punto ristoro, 2 aree attrezzate per pratiche sportive, area attrezzata per accesso animali di affezione, area attrezzata per la balneazione, 2 stabilimenti balneari, un’area di ormeggio, rimessaggio e noleggio natanti e attività di ristorazione.

Nella spiaggia ad ovest, quindi quella più frequentata che si affaccia sul lungomare “Felice D’Anna”, si potranno realizzare punto ristoro, stabilimento balneare, area attrezzata per pratiche sportive, area attrezzata per accesso animali di affezione e area di ormeggio, rimessaggio e noleggio natanti. “Adesso – conclude il sindaco – i privati potranno fare le richieste di concessione demaniale, che ovviamente devono essere conformi al piano appena approvato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.