PRIMO PIANORELIGIONE

Partinico, morì di leucemia in odor di santità, reliquie in chiesa Madre



Grande festa oggi in chiesa Madre a Partinico dove sono state accolte le reliquie del beato Carlo Acutis, morto a 15 anni nel 2006 a causai di una leucemia fulminante. Si è svolta una breve processione dalla chiesa di San Giuseppe, da dove sono per l’appunto partite queste reliquie.



Fu proclamato beato per le sue opere di carità compiute nella sua seppur breve vita. A lui sarebbero testimoniate diverse conversioni dopo la sua morte.

Le reliquie resteranno per sempre custodite nella chiesa Madre partinicese nella cappella del santissimo Crocifisso insieme ad un quadro con la sua immagine.

Collegata in videoconferenza per un saluto alla comunità partinicese la signora Antonia Salzano, mamma di Carlo Acutis, che ha preannunciato prossimamente una sua visita a Partinico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.