LAVORI PUBBLICIPRIMO PIANOVIABILITÀ

Partinico, riparte cantiere di riqualificazione in piazza Duomo, rivoluzione alla viabilità



Da martedì 26 aprile ripartiranno a pieno ritmo i lavori di riqualificazione di piazza Duomo a Partinico. Cantiere che aveva subito dei rallentamenti per via di verifiche legate alla presenza dei secolari alberi di ficus e per la verifica di interventi tecnici necessari alla rete fognaria, non previsti inizialmente. In virtù di questi lavori il Comune ha stabilito di rivoluzionare il traffico veicolare in zona con una serie di modifiche all’assetto della viabilità. Dal 26 aprile e sino alla data presunta di conclusione lavori prevista per il 10 agosto, queste sono le modifiche apportate:



-Inibito il transito veicolare e pedonale nella piazza Duomo consentendo il transito pedonale nei soli varchi destinati ai residenti e nel marciapiede antistante soli marciapiedi alla piazza;

-Chiusi al transito veicolare, eccetto ai residenti, il tratto di corso dei Mille compreso tra la via Papa Giovanni XXIII e la piazza Duomo, e il tratto di via Capo dell’Acqua dal civico 55 alla piazza Duomo;

-Nella via principe Amedeo, altezza piazza Duomo, è istituita la svolta obbligatoria a destra direzione piazza Giuseppe Verdi per i veicoli provenienti dalla stessa via principe Amedeo;

-Istituito per gli autobus e i mezzi pesanti l’obbligo di svolta a sinistra all’intersezione tra la via Oldani e il corso dei Mille in modo tale che tali mezzi si immettano nel corso dei Mille in direzione di viale Calandrino/via La Franca;

-Consentito ai residenti nelle vie Naccarello e Sant’Annuzza di accedere alla via Naccarello dalla via Di Bella e ai soli residenti nella via Sant’Annuzza di accedere alla stessa dalla via Naccarello.

-Infine istituito nelle vie Sant’Annuzza e Naccarello il limite di velocità di 10 chilometri orari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.