CRONACAPRIMO PIANO

Partinico, covid stronca Marcello Lombardo, addio all’ex patron del Partinicaudace

Le sue precarie condizioni fisiche si sono aggravate



Marcello Lombardo, 59 anni di Partinico, molto conosciuto nell’ambiente sportivo per via della lunga militanza nella dirigenza della società di calcio del Partinicaudace, è morto questa all’ospedale Cervello di Palermo. Da una decina di giorni era stato ricoverato nel reparto malattie infettive perché aveva contratto il coronavirus. La morte è avvenuta per via di un quadro clinico complessivo molto compromesso. Infatti da anni Lombardo lottava contro la leucemia ed aveva avuto anche una ricaduta. E’ stato assistenza tecnico all’istituto superiore alberghiero “Danilo Dolci” di Partinico. Per diversi anni è stato presidente e dirigente del Partinicaudace. In una lettera il dirigente scolastico dell’istituto “Dolci”, Gino Chimenti, ha dato l’ultimo saluto a Lombardo.



Ecco la lettera integrale:

L’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Danilo Dolci” apprende con sgomento della prematura scomparsa di Marcello Lombardo. In servizio presso questa scuola per quasi quarant’anni con il ruolo di assistente tecnico, Marcello in tutto questo periodo è stato un segno di continuità tra le varie dirigenze che si sono avvicendate, ponendosi da sempre come un punto di riferimento certo e memoria storica dell’Istituto.

Sempre attento e disponibile ha collaborato con le dirigenze, i docenti e i colleghi per la realizzazione delle attività previste dai piani formativi della scuola, sposandoli pienamente e facendo in modo che si svolgessero al meglio. Il Dirigente Scolastico, il Dsga ed il personale tutto esprimono le più sentite condoglianza alla moglie Franca Maria e ai figli Luca, Gianni, Rosetta e Serena.

Che la terra gli sia lieve.

     Il Dirigente Scolastico

Prof. Gioacchino Chimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.