CRONACAPRIMO PIANO

Partinico, operazione reati tributari, a finire nei guai Ottavio Lo Cricchio



E’ la San Domenico vini ad essere finita questa mattina nel mirino della guardia di finanza nell’ambito dell’operazione di sequestro di 1,5 milioni di euro per giri di fatture false per evadere il fisco.



Tra i quattro denunciati figura Ottavio Lo Cricchio, 57 anni, già in passato finito nei guai nell’ambito non solo delle attività legate al mondo vitivinicolo ma anche per altro. Secondo l’accusa sarebbe stato lui un po’ la mente che tra il 2017 e il 2018 avrebbe emesso fatture per costi mai sostenuti con l’obiettivo di non pagare le tasse, tra cui Iva ed Ires.


Inoltre le fiamme gialle sostengono che sarebbe stata creata una secondo società con l’obiettivo di trasferire i beni della San Domenico in modo da sfuggire ad eventuali sequestri di beni.

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button