Senza categoria

Alcamo, la mostra a fumetti della beata Armida Barelli sbarca nella chiesa di San Giuseppe



Armida Barelli è una figura significativa del primo Novecento nell’ambito della Gioventù femminile di Azione Cattolica ed è cofondatrice dell’università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ad un mese dalla beatificazione, arriva nella diocesi di Trapani la mostra tratta dalla graphic novel “Armida Barelli. Nulla sarebbe stato possibile senza di lei”, ideata e curata dalla giornalista e scrittrice Tiziana Ferrario, con sceneggiature e illustrazioni di Giancarlo Ascari e Pia Valentinis, Franco Cosimo Panini editore, con la consulenza storica di Aldo Carera ed Ernesto Preziosi.



Due gli appuntamenti di cui uno ad Alcamo sabato prossimo, 28 maggio, in occasione del 75° anniversario della fondazione dell’Azione Cattolica nella parrocchia “San Giuseppe”.

Alle ore 17.30 si terrà la celebrazione eucaristica in parrocchia; subito dopo il momento celebrativo con l’introduzione della presidente diocesana Pina Piazza, l’inaugurazione della mostra  e l’intervento del presidente nazionale dell’Associazione Giuseppe Notarstefano. Conclude il vescovo Pietro Maria Fragnelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.