CRONACAPRIMO PIANO

San Cipirello, bruciano rifiuti anziché smaltirli, denunciati operai e titolare di cantina



Due operai e il presidente della cooperativa sociale Alto Belice di San Cipirello sono stati denunciati dai carabinieri per attività di gestione rifiuti non autorizzata. Nel piazzale della cooperativa in via Berlinguer sono stati trovati due operai che stavano bruciando i rifiuti. I lavoratori, anziché smaltire la spazzatura, stavano appiccando il fuoco a plastica, cartone e guaine.



Ad accorgersi della colonna di fumo nero sono stati anche i partecipanti all’inaugurazione a San Giuseppe Jato del nuovo giardino della memoria in contrada Giambascio nel territorio di San Giuseppe Jato. Era presente anche il prefetto di Palermo Giuseppe Forlani. Ieri a Carini altri tre dipendenti di una società che opera nel settore della termoidraulica sono stati denunciati perché sorpresi a appiccare il fuoco alla spazzatura  nello spiazzale dell’impresa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.