LAVORI PUBBLICIPRIMO PIANO

Terrasini, ai carabinieri un immobile confiscato alla mafia come sede operativa



E’ stato consegnato nelle mani del capitano dei carabinieri della compagnia di Carini Pietro Cugusi un immobile confiscato a Terrasini.  Diventerà sede per alcune sezioni operative dell’arma e si trova in contrada Paternella.



Ieri pomeriggio l’atto ufficiale con la delibera di giunta con cui si sancisce l’assegnazione temporanea ad uso gratuito dell’immobile.

“Alla presenza della giunta al completo e del segretario comunale Cristofaro Ricupati – sottolinea il sindaco Giosuè Maniaci -, abbiamo consegnato al capitano Cugusi della compagnia dei carabinieri di Carini l’immobile confiscato alla mafia che ospiterà alcune sezioni operative della compagnia di Carini. I lavori edili di ristrutturazione sono praticamente terminati e attendiamo tutti gli atti propedeutici all’apertura da parte degli altri enti. Andiamo avanti con atti concreti per la sicurezza del nostro territorio, in contrasto alla criminalità organizzata!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.