PRIMO PIANOVIABILITÀ

Cinisi, le strisce blu adesso si pagano anche con il telefonino



Entra in vigore anche a Cinisi il sistema di pagamenti delle strisce blu con apposita app. Da oggi, quindi, sai potrà pagare la tariffa oraria non più soltanto con il tagliando cartaceo ma anche tramite app installata nel proprio telefonino, nel pc o nel tablet.



Il Comune ha approvato una convenzione con la società EasyPark che già in tanti paesi ha avviato questa modalità. Gli stalli di sosta a pagamento al momento si trovano lungo l’area antistante e limitrofa la spiaggia “Magaggiari”, ed ancora in via Peppino Impastato da via Cracchiolo fino alla traversa numero 15 e da corrispondenza di via Ettore Majorana fino al civico 27.

La piattaforma che viene utilizzata è quella M-Pay, che consente agli utenti il pagamento della tariffa in modo semplice con un click.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.