CRONACAPRIMO PIANO

LUTTO NEL MONDO SPORTIVO PARTINICESE: È MORTO GINO FERRO, VECCHIA GLORIA DEL PARTINICAUDACE E STORICO DIRIGENTE CALCISTICO



Il 2022 si sta confermando come un anno orribile per i dirigenti del passato della società del Partinicaudace Calcio.



A fine gennaio ci aveva lasciato l’ex Presidente Salvo Campione, esattamente un mese fa, era venuto a mancare, Marcello Lombardo, che era risultato il Presidente più longevo nella storia della società neroverde, mentre oggi è volato in cielo, all’età di 82 anni, Gino Ferro che da giovane, come calciatore, aveva militato sia nel Partinicaudace, ma anche nella Don Bosco e, a fine carriera, pure nell’Excelsior.

Per oltre 40 anni è stato un apprezzato Dirigente Sportivo, in particolare del settore giovanile del Partinicaudace, svolgendo le mansioni di Assistente di Linea (Guardalinee) nei campionati federali e, in alcune circostanze, pure di arbitro nei tornei amatoriali.

Amante dei giovani, dall’immensa bontà d’animo, conosciuto da tutti come “U Zu Gino”, ha lavorato pure nel mondo della scuola come Collaboratore Scolastico.

I funerali di Gino Ferro si svolgeranno domani mattina alle 11 nella Chiesa Madre di Partinico. La Redazione Sportiva di Radio Amica esprime le più Sentite Condoglianze alla Famiglia Ferro per la scomparsa del compianto Zio Gino.
Articolo scritto dalla redazione di Radio Amica News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.