CRONACAPRIMO PIANO

Castellammare del Golfo, la Procura fa ricorso contro l’assoluzione del sindaco



La Procura di Trapani presenta appello contro l’assoluzione del sindaco Nicola Rizzo dall’accusa di “favoreggiamento aggravato dal fatto di aver agevolato Cosa Nostra”.



Assolto nei mesi scorsi dal tribunale di Trapani in primo grado, nell’ambito del processo in abbreviato scaturito dall’operazione antimafia “Cutrara”, adesso Rizzo dovrà affrontare un nuovo processo di secondo grado. Al riguardo il primo cittadino preferisce trincerarsi dietro ad un “no comment” ma è evidente la sua amarezza.

Secondo l’accusa il sindaco avrebbe incontrato il boss di Castellammare, Ciccio Domingo, il quale avrebbe spinto per avere la gestione di un bene confiscato alla mafia da assegnare ad una cooperativa a lui vicina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.