ELEZIONIPRIMO PIANO

Amministrative, forte astensionismo nei Comuni, quasi ovunque calo di affluenza alle urne



Nei Comuni del comprensorio del partinicese e della valle dello Jato queste amministrative hanno fatto segnare un forte astensionismo, in linea un po’ con tutta la Sicilia. Quasi ovunque c’è stato un calo dell’affluenza tranne che a San Cipirello dove alle 23 di ieri, orario di chiusura dei seggi, sono andati al voto in 2.910, pari al 58,94%, quasi il 20% in più rispetto alle precedenti consultazioni. C’è però da dire che alla scorsa tornata c’era stata l’anomalia di una sola candidatura a sindaco.



A Balestrate sono andati al voto meno di un cittadino su due: appena il 45,16%, per effetto dei 3.712 votanti. Parliamo di quasi il 5% in meno rispetto alla scorsa tornata elettorale.

Male anche a Trappeto dove alle urne sono andati a votare in 1.861, il 48,36% degli aventi diritto, ciò significa il 3,45% in meno di 5 anni fa.

Molto alto invece il dato dell’affluenza a Giardinello e Camporeale anche se pure qui con un calo rispetto a 5 anni fa. A Giardinello sono andati a votare il 77,28% di chi aveva diritto (1.633 elettori), l’1,82% in meno; a Camporeale si scende al 67,80% (2.032), il 2,94% in meno

Alle 14 avrà inizio lo scrutinio per le elezioni amministrative e conoscere quindi i sindaci eletti e la composizione dei rispettivi consigli comunali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.