AMBIENTEPRIMO PIANO

Castellammare del Golfo, riparte la raccolta rifiuti indifferenziati ma resta l’emergenza



“Riprende domani, giovedì 30 giugno, la raccolta dei rifiuti indifferenziati che era stata sospesa in circa 80 Comuni siciliani”. Lo afferma il sindaco Nicolò Rizzo che prosegue:



“Domani, come da calendario, sarà raccolto dall’Agesp il secco residuo poiché la ‘Trapani Servizi’ ha comunicato ai Comuni interessati la ripresa dei conferimenti ma ha chiesto ai Comuni di conferire le quantità ordinarie assegnate e le eccedenze accumulate saranno gestite separatamente. Contiamo ancora sulla collaborazione dei cittadini perché l’attenta e corretta differenziazione dei rifiuti riduce la quantità del secco residuo da conferire in discarica”.

“Si tratta infatti di soluzioni ancora non risolutorie del problema causato dall’indisponibilità di molte discariche, ultima quella gestita dalla Oikos a Motta Sant’Anastasia, dove venivano conferiti i rifiuti indifferenziati di più Comuni siciliani – conclude il sindaco Nicolò Rizzo – tra i quali Castellammare del Golfo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.