APPUNTAMENTIPRIMO PIANO

Cinisi, via al programma estivo con concerti, cabaret e il ritorno dei festeggiamenti di santa Fara



Cinisi, le sue bellezze, la sua montagna, il suo mare accompagnati da un ricco programma estivo, realizzato all’insegna della sinergia tra l’amministrazione comunale e le realtà associative cittadine. Gli eventi in calendario saranno realizzati in collaborazione con la Proloco Cinisi 2.Zero, con il presidio territoriale della Confesercenti e con altre associazioni cittadine e coinvolgeranno il paese, dalla piazza Vittorio Emanuele Orlando a corso Umberto, dalla Tonnara dell’Orsa alla “Pirrera”, contrada nel centro storico di Cinisi. Oggi la presentazione del cartellone al municipio.



“Tutte le manifestazioni sono ad accesso libero – spiegano il sindaco di Cinisi, Giangiacomo Palazzolo e l’assessore comunale al Turismo, Angelo Nicchi – per coinvolgere cittadini e turisti e invitarli a godere assieme della ritrovata socialità che negli ultimi anni che tanto è mancata”. Il programma contiene nomi di rilievo del  mondo dello spettacolo. Un ruolo importante è dedicato all’animazione per bambini ma anche diversi spettacoli musicali e la prima edizione della rassegna “Un libro in Comune”, curata da Franco Cascio in collaborazione con la Mondadori.

Si inizia con il Palio dei Rioni, sabato 2 luglio e domenica 3 luglio: gare sportive per grandi e piccoli per le strade del paese, organizzate nel pomeriggio dalla Proloco Cinisi 2.Zero, con gran finale domenica sera in spiaggia per festeggiare e premiare il rione vincente. Venerdì 8 luglio parte il programma dei festeggiamenti in onore di Santa Fara, curato dal comitato e dall’arciprete Antonio Ortoleva. Una festa ritornata agli antichi fasti con due eventi di punta: lo spettacolo di cabaret di “Toti e Totino” e il concerto di “Lello Analfino con i Tinturia”.

All’Interno dei festeggiamenti di Santa Fara, il Comitato ha pensato anche alla felicità dei più piccoli con la seconda edizione del Cinisirk 2.Zero del Circ’Opificio, a cura della Proloco Cinisi 2.Z ero: spettacoli circensi, laboratori e giochi a partire dalle ore 17 lungo corso Umberto. La festa di Santa Fara si concluderà con la tradizionale Processione del simulacro settecentesco e lo spettacolo pirotecnico con sottofondo musicale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.