CRONACAPRIMO PIANO

Alcamo, esplode bombola di gas, grave un extracomunitario, scattano indagini



Al via le indagini a tamburo battente sulle cause dell’esplosione della bombola di gas avvenuta ieri nel tardo pomeriggio in centro storico, in via Parini, traversa di via Sant’Anna.



Sul posto ieri notte è stata inviata una squadra specializzata dei pompieri dell’Nbcr, il nucleare-biologico-chimico-radiologico che ha interviene sempre quando si verificano incidenti con fuoriuscita di sostanze pericolose.

Con loro anche la polizia municipale che ha aperto un’indagine per provare a risalire alle cause di quanto accaduto. L’immobile in cui è avvenuta la deflagrazione al primo e secondo piano è stato dichiarato inagibile.

All’interno si trovava una sola persona, uno straniero di 28 anni, che è in gravi condizioni ed ha riportato ustioni nel 60 per cento del corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.