CRONACAPRIMO PIANO

Balestrate, l’omicidio di Vincenzo Trovato, comunità ancora sconvolta



Sono due comunità sconvolte quelle di Trappeto e Balestrate dalla tragedia accaduta la notte precedente culminata nell’omicidio di Vincenzo Trovato nel lungomare di Balestrate. Ancora oggi sono tantissimi i messaggi di cordoglio sui social in cui amici e anche semplici conoscenti esternano la loro rabbia, indignazione e incredulità per quanto accaduto.



La famiglia di Vincenzo era molto conosciuta. Una famiglia umile, che ha sempre creduto nel lavorio e nell’impegno. Il papà si divide tra la campagna e la ditta di lucidatura pavimenti, la mamma invece è insegnante e al momento lavora al nord. Una famiglia travolta da una incredibile tragedia che prova a trovare conforto tra i tanti conoscenti.

I messaggi sui social sono tutti nella stessa direzione. Vicinanza e affetto per la famiglia della vittima, sdegno invece per chi ha violato la vita umana spezzandola con un’aggressione violenta a suon di coltellate. Il presunto omicida è stato dichiarato in stato di fermo dopo le indagini lampo dei carabinieri che sono riuscite a fare luce su quanto accaduto. Un omicidio che sarebbe stato commesso per una lite nata da futili motivi. Oggi dovrebbe arrivare il pronunciamento del Gip sulla possibile convalida dell’arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.