CRONACAPRIMO PIANO

Partinico, addio allo storico imprenditore di vini, fu anche patron del volley



E’ morto all’età di 62 anni uno degli storici imprenditori di Partinico nel settore vitivinicolo. Si tratta Di Giuseppe Corso, da tutti chiamato con il diminutivo di Pino, il cui cuore ha cessato di battere dopo aver lottato a lungo contro un terribile male.



Corso salì alla ribalta per la sua azienda che gestiva nella zona di viale dei Platani, la famosa Vini Nocella che prese in pieno il boom a cavallo tra gli anni ’80 e’90 della produzione di vini partinicese. Intorno alla fine degli anni ’90 ci fu il declino, caratterizzato anche da alcuni guai giudiziari legati all’attività.

Negli anni d’oro Pino Corso fu presidente della società locale di volley femminile che militava in serie B. Fu anche un attivo deputato della congregazione dei santi Nicodemo e D’Arimatea la cui tradizione è legata all’organizzazione della processione del venerdì santo. I funerali si terranno domani, mercoledì 31 agosto, alle ore 10 nel santuario di Pina Suriano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.