ANIMALIPRIMO PIANO

Alcamo, prorogata per un altro anno l’attuale gestione del rifugio sanitario



Il rifugio sanitario ad Alcamo resterà con la stessa gestione per un altro anno. Così è stato stabilito dal Comune che ha dato vita all’opzione di rinnovo del contratto alla Dog village srl di Gela, in provincia di Caltanissetta, per un importo di 56 mila euro.



Il contratto prevede oltre alla gestione della struttura comunale anche l’accalappiamento dei cani vaganti nel territorio comunale.

L’amministrazione comunale ha dato seguito all’opzione di rinnovo dal momento che sono stati valutati il permanere dell’esigenza dell’affidamento del servizio in applicazione della vigente normativa in materia e l’affidabilità professionale della ditta per la “soddisfacente gestione del servizio posta in essere dall’appaltatore nell’anno 2021-2022”.

La Dog Village ha dato al Comune la propria disponibilità al rinnovo del contratto alle stesse condizioni a cui l’operatore economico è stato sottoposto nell’anno appena trascorso.

All’interno del rifugio sanitario vengono espletati in favore degli animali bisognosi interventi chirurgici, sterilizzazioni, reimmissioni dei cani nel territorio in seguito alla loro cura, ma anche adozioni grazie al lavoro del mondo del volontariato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.